Rassegna Stampa

A Cagliari vittoria obbligata ma non ci sono punte

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 05-02-2015 - Ore 08:27

|
A Cagliari vittoria obbligata ma non ci sono punte

La beffa legata all’infortunio di Ibarbo (allungo durante la seduta mattutina e poi di colpo a terra dolorante) è solamente l’ultima tegola per Garcia. Prendendo in considerazione la lista degli infortunati e degli squalificati, in vista di Cagliari il tecnico potrebbe allestire una formazione di qualità assoluta. Magari con un modulo molto spregiudicato (il 3-3-4 con il quale il Tottenham vinse il campionato e la FA Cup nel 1961) ma comunque un undici altamente competitivo: Curci in porta, difesa composta da Balzaretti, Castan, Manolas, mediana con Strootman, De Rossi e Florenzi e attacco esplosivo formato da Ibarbo, Iturbe, Doumbia e Gervinho.

MAICON DOLENTE E invece il francese si ritroverà con quelli che martedì sera ha definito i «mezzi del momento». Un paio dei quali, tra l’altro, non sono nemmeno al 100% della condizione. Su tutti Maicon che ieri è apparso molto affaticato e dolente al ginocchio per un colpo ricevuto durante la gara di coppa Italia. Con Torosidis che ha fatto il suo ritorno in panchina martedì, non è escluso che a Cagliari possa toccare al greco. Per il resto la formazione è pressoché fatta: De Sanctis rientrerà tra i pali, Holebas sarà schierato a sinistra, coppia di centrali formata da Yanga Mbiwa e Astori, centrocampo a tre (Nainggolan-Keita-Paredes) e trio d’attacco composto da Totti, Pjanic e Ljajic. Se con il bosniaco in posizione di trequartista (come appare più probabile) o da esterno in un tridente a dir poco anomalo, saranno le prove settimanali a confermarlo.

DE ROSSI TORNA COL PARMA Intanto durante la seduta di ieri, Garcia (che ha nuovamente parlato alla squadra prima dell’allenamento) ha fatto svolgere lavoro di scarico a chi è sceso in campo contro la Fiorentina mentre per gli altri componenti della rosa semplici esercizi di possesso palla. L’allenamento è poi terminato con una partitella in famiglia. Ancora fisioterapia per De Rossi che però ha alternato la riabilitazione anche con del lavoro in palestra. L’infortunio al polpaccio è sempre da prendere con molta cautela ma il centrocampista la prossima settimana dovrebbe tornare in gruppo e rendersi così disponibileper il match all’Olimpico contro il Parma. Ancora tempi lunghi per Iturbe: calendario alla mano, prima di un mese l’argentino non rivedrà il campo. Sono quasi sul viale del rientro Gervinho e il neo acquisto Doumbia, ma questo avverrà solo dopo la partita di Cagliari. Quindi torneranno a disposizione per il Parma.

Fonte: IL MESSAGGERO - S. CARINA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom