Rassegna Stampa

A centrocampo serve un vice De Rossi. Keita è l’uomo giusto per completare il puzzle

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 01-06-2014 - Ore 10:07

|
A centrocampo serve un vice De Rossi. Keita è l’uomo giusto per completare il puzzle

Il gioco delle figurine a centrocampo lascia aperto un varco, uno spazio. Salutato Taddei, alla Roma serve un altro Rodrigo, «ma con una densità di impegni ottemperati a livello europeo che ci potrà essere più utile». Dunque un vice De Rossi, che sappia cosa vuol dire giocare una Champions League. È il profilo di Seydou Keita, 34 anni, centrocampista maliano (con passaporto francese) con un passato al Barcellona, l’ultima stagione chiusa al Valencia. Era dato per finito, dopo aver scelto i soldi della Cina. In Spagna si è ritrovato: 18 presenze da gennaio in poi, 11 in Liga e 7 in Europa League. Adesso è svincolato, nei giorni scorsi è stato anche a Roma, a Sabatini è stato proposto e il d.s. ci sta pensando. Il Valencia vorrebbe tenerlo, al suo agente Roger Boli ha pure offerto un biennale da 1 milione di euro a stagione.

Per Garcia non sarebbe uno sconosciuto: il tecnico lo ricorda per averlo affrontato da avversario in Francia. La pista è reale, andrebbe a completare il puzzle di un centrocampo con le altre cinque caselle già occupate da Pjanic, Strootman, De Rossi, Nainggolan e Paredes. Un puzzle che Garcia vuole ricco e con pochi bambini da svezzare.

Fonte: Gazzetta dello Sport - STOPPINI / ZUCCHELLI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom