Rassegna Stampa

A colazione c’è la pasta. Riecco Torosidis e Dodò

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 30-03-2014 - Ore 07:59

|
A colazione c’è la pasta. Riecco Torosidis e Dodò

Cena anticipata (19 anziché 20), sveglia presto e pasta a colazione. È questo il programma studiato da Garcia per lo «strano» orario in cui la Roma scenderà in campo oggi a Reggio Emilia. Le lancette spostate in avanti nella notte hanno tolto un’ora di sonno ai giocatori, che si alzeranno verso le 9 e poi faranno il «brunch» pre-partita.

Nella consueta riunione tecnica Rudi rivelerà la formazione anti-Sassuolo, che potrebbe riservare qualche sorpresa. Totti dovrebbe partire dal primo minuto, assieme a Destro e Gervinho, ma Garcia potrebbe anche decidere di premiare Florenzi dopo il gol vittoria con il Torino. A centrocampo giocano Pjanic, De Rossi e Nainggolan. Taddei aspetta il Parma, quando il belga sarà squalificato. Dietro torna Benatia e cambiano gli esterni: Maicon ha avuto la febbre e non si è mai allenato per un vecchio fastidio al ginocchio, perciò Torosidis dovrebbe prendere il suo posto e, stavolta, potrebbe essere Dodò a vincere il ballottaggio con Romagnoli.

Fonte: Il Tempo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom