Rassegna Stampa

A pranzo con la Samp per Romagnoli

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 14-05-2015 - Ore 08:31

|
A pranzo con la Samp per Romagnoli

GAZZETTA DELLO SPORT - PUGLIESE - A pranzo in un ristorante romano, per parlare soprattutto di mercato. È l’incontro che di ieri tra Sampdoria e Roma. Da una parte il presidente blucerchiato Massimo Ferrero, dall’altro il diesse giallorosso Walter Sabatini. Sul tavolo alcune trattative, a cominciare da Alessio Romagnoli, il difensore centrale della Roma in prestito proprio alla Sampdoria. 

VIVIANI IN PRESTITO? Ferrero aveva già provato nei mesi scorsi a chiedere la conferma del prestito, ricevendo sempre dei secchi no dalla Roma. Ieri, per la prima volta, c’è stata una piccola apertura da parte di Sabatini, considerato che nella Capitale Romagnoli si giocherebbe il posto con Manolas, Astori (se riscattato), Yanga-Mbiwa e Castan. A Genova, invece, potrebbe maturare definitivamente, anche se le possibilità che il prestito venga confermato sono poche. Le parti si aggiorneranno, anche perché ieri Ferrero e Sabatini hanno parlato di altro. A cominciare da Federico Viviani (che la Samp vorrebbe sempre in prestito) per finire con Pedro Obiang, il mediano spagnolo che da anni piace al d.s. giallorosso.

Di lui alla Roma se ne era parlato un paio di anni fa («Dovessimo cedere Obiang e Krsticic, la prima telefonata la farei a Sabatini», disse nel settembre 2012 Sensibili, all’epoca d.s. della Samp). Chissà, magari nei prossimi giorni Ferrero e Sabatini potrebbero tornare a parlare anche di altro, magari di Mattia Destro. La Sampdoria è interessata, va capito se lo sarà il giocatore. 

BORSA E ABBONAMENTI Intanto da luglio Pallotta ha acquistato quasi 11 milioni di azioni del flottante del capitale azionario giallorosso, per un investimento di oltre 6,5 milioni di euro (tramite AS Roma SPV LLC). nonostante il rastrellamento, è però da escludere al momento l’ipotesi di un eventuale delisting dalla Borsa, operazione che sarebbe troppo onerosa, ma da non escludere per il futuro. In questi ultimi due giorni, poi, si stanno impennando i rinnovi degli abbonamenti. A ieri le conferme dai tifosi erano oltre 12mila (2 mila nelle ultime 48 ore). Un dato che la Roma considera molto buono, visto che è in tendenza con il trend della scorsa stagione, nonostante le condizioni ambientali siano diverse. Sarà possibile rinnovare tessere fino al 21 maggio. L’obiettivo è girare sulla stessa cifra di rinnovi del 2014: 18mila.

Fonte: GAZZETTA DELLO SPORT - PUGLIESE

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom