Rassegna Stampa

A Sabatini, Ghirardi e Mihajlovic ​il premio Pietro Calabrese

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 29-05-2014 - Ore 17:31

|
A Sabatini, Ghirardi e Mihajlovic ​il premio Pietro Calabrese

Un premio per la professionalità: questo c'è alla base della terza edizione del premio nazionale Pietro Calabrese. Questa mattina, presso la sede dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti, è stato presentato il concorso che vedrà sabato 31 a Soriano nel Cimino la consegna dei premi, una castagna d'oro. «Abbiamo deciso di intitolare questo premio a un grande professionista che ha dedicato la vita al giornalismo e alla cultura - dice Antonio Agnocchetti, giornalista e ideatore del premio - e a riceverlo saranno Tommaso Ghirardi, presidente del Parma, Walter Sabatini, ds della Roma, Sinisa Mihajlovic, tecnico della Sampdoria, Luigi Corioni, presidente del Brescia Calcio; i direttori di Rai Sport, Mauro Mazza, di Sky Sport, Giovanni Bruno, e dell Giorno, Giancarlo Mazzuca; i vicedirettori de La Stampa, Massimo Gramellini, e della Gazzetta dello Sport, Umberto Zapelloni; Roberto Perrone del Corriere della Sera più gli ex calciatori Vincenzo D'Amico e Clarence Seedorf.

«Ritengo che il premio intitolato Pietro, come quello per Beppe Viola, debbano essere sempre sostenuti - spiega Enzo Iacopino, presidente dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti - in quanto rappresentano esempi positivi su come fare questo mestiere». La giuria dell'evento, che ha il patrocino del Coni, della FIGC, della Lega Calcio Serie A, della Lega Calcio Serie B, del Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Giornalisti e della Regione Lazio, ha tenuto conto del valore etico e professionale dei premiati. 

Fonte: ilmessaggero.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom