Rassegna Stampa

Addio Iturbe, accordo fatto: va al Watford

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 19-12-2015 - Ore 06:50

|
Addio Iturbe, accordo fatto: va al Watford

LA GAZZETTA DELLO SPORT - STOPPINI - Era stato il colpo del mercato 2014, l’uomo che avrebbe dovuto ridurre il gap con la Juventus. Juan Manuel Iturbe è già il passato della Roma: Walter Sabatini ha incontrato prima Gino Pozzo, patron del Watford, poi Gustavo Mascardi, uomo che segue da vicino l’attaccante argentino. Affare praticamente definito, l’ufficialità arriverà più avanti. Iturbe lascia Trigoria in prestito con diritto di riscatto che diventa obbligo al raggiungimento di alcune condizioni facilmente realizzabili: un milione subito, più altri 16 per il riscatto, per una cessione che di fatto porterà Iturbe lontano per sempre da Trigoria. 

ECCO GERSON - Ma l’argentino non è mai davvero entrato dentro la Roma. Il suo bilancio è sconcertante: 5 gol ufficiali in giallorosso, di cui solo 3 in campionato. Un flop, acuito anche dai difetti di personalità di un calciatore che ha puntualmente fallito ogni occasione di ripartenza concessagli da Garcia. Per lui stravede(va) il d.s. Sabatini: «Volevo salvargli la vita con la cessione al Genoa in estate», ha raccontato il ds. Quell’addio sfumò sul più bello. Questo non era più rinviabile e almeno permette alla Roma di evitare una minusvalenza, a fronte dei 23,6 milioni di euro spesi. Magari andrà meglio con Gerson: il brasiliano, tesserabile solo da giugno, sbarcherà a Roma il 27 dicembre. 

Fonte: La Gazzetta dello Sport - Stoppini

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom