Rassegna Stampa

Adem, la partita delle emozioni “Resto? Vorrei ma ne riparliamo”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 20-04-2014 - Ore 09:06

|
Adem, la partita delle emozioni “Resto? Vorrei ma ne riparliamo”

 Il suo manager Ramadani, tra i più potenti del pianeta, fa sapere di avere almeno 20 club interessati a Ljajic. Che, però, proprio dal Franchi, dove dagli applausi è passato ai fischi dei suoi ex tifosi, lancia un messaggio alla Roma e Garcia: «Io sono venuto per restare a lungo in giallorosso». Il serbo, dopo lo show contro l’Atalanta all’Olimpico, si ripete a Firenze contro la Viola. Settimo assist, per la rete di Nainggolan che decide il match, anche se ne poteva contare fino a 8, per la chance concessa, con generosità, a Gervinho, capace di sparare a salve a porta vuota. «E’ stata una partita speciale per me. La Champions è l’ obiettivo raggiunto. La Juve deve venire all’Olimpico, non ci arrendiamo». Sul suo futuro, poi. «Ci vedremo e parleremo per decidere. Ora penso solo a essere decisivo». Siamo orgogliosi di essere tornati in Champions con largo anticipo» spiega Totti. Infine De Rossi. «Il valore aggiunto della Roma? Garcia. Mi dispiace dover saltare la prima di Champions per squalifica»
U.T.

Fonte: Il Messaggero

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom