Rassegna Stampa

Adesso serve l’altra metà di Rudi

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 03-11-2014 - Ore 09:13

|
Adesso serve l’altra metà di Rudi

Probabilmente è vero quello che diceva ieri in redazione il collega Marco Lobasso: «La Roma di Napoli non vinceva neppure contro l’Ischia». Non c’è dubbio che dieci giorni dopo il 7-1 subìto dal Bayern, avrebbe potuto subìre altrettanti gol dal Napoli. Il problema è serio, ma non catastrofico: la Roma è seconda in campionato a 3 punti dalla Juve, in piena corsa per la Champions e, come non si possono cancellare le pessime prestazioni appena viste, non si può cancellare quanto di buono ha fatto. Garcia ha commesso gli stessi errori di un anno fa quando è arrivato a giocarsi tutto: in questi casi non si limita a perdere, si annienta. Probabilmente perché non ammette deviazioni al suo percorso: Roma Gervinho dipendente, ma Gervinho è Totti dipendente. L’alternativa poteva essere l’Iturbe che Garcia finora non ha saputo inserire. Come in parte Destro. In difesa senza Maicon e Castan sono guai. Non si riesce a trovare un esterno sinistro discreto. È esploso Keita, ma non c’è Strootman. Nei momenti difficili si vede il valore dell’allenatore. Garcia deve superare questo step. I giocatori li ha, alcuni (Uçan?) non si vedono, ma ci sono.

Fonte: leggo (F. Maccheroni)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom