Rassegna Stampa

Ale trattore di qualità, De Rossi genio e cuore

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 16-10-2016 - Ore 07:04

|
Ale trattore di qualità, De Rossi genio e cuore

IL MESSAGGERO – ANGELONI - Dzeko perfetto, Nainggolan e De Rossi eroici, Florenzi un piccolo trattore di fascia. Salah è letale.
SZCZESNY 6,5

Due parate molto buone su Ghoulam e Mertens e una mezza indecisione sulla rete di Koulibaly. Prestazione di livello, comunque.
MANOLAS 7,5
Affronta Insigne e lo stoppa quasi sempre, aiuta Florenzi quando scende Ghoulam. Nel primo tempo si immola per tre volte di seguito su altrettante conclusioni verso la porta. Chiude col fiato in gola, ma da quella parte non è passato nessuno.
FAZIO 6,5
Ordinato e roccioso. Gabbiadini esce per disperazione, Mertens pure la vede poco poco. L'unico errore - non solo suo - è nello stacco su Koulibaly, che gli salta sopra, il che è tutto dire. Bene, però.
JUAN JESUS 6,5
Un po' non ci arriva, un po' ti spaventa qualche suo intervento al limite del fallo, qualche volta è rude ed efficace. Tiene botta anche lui stavolta.
FLORENZI 8
Disegna una palla di fuoco sulla testa di Dzeko e questo è ciò che resta all'attenzione di tanti. Fa tutta la fascia, più ala che terzino. Perfetto in tutte e due le fasi. Un trattorino. Di qualità. 

DE ROSSI 7,5
Geniale e di cuore la palla in profondità per Salah. E' il pallone dell'omicidio perfetto, quello che affonda definitivamente il Napoli. Perfetto nel doppio ruolo di supporto per l'attacco e tappo per la difesa. Prestazione di altissimo livello. 
PAREDES 7
Sbaglia pochi palloni, qualche idea di calcio è anche interessante. Soffre i tagli centrali di Insigne e qualche percussione di Hamsik. Ma è sempre nel vivo, con personalità. Se sveltisse un po' più il gioco sarebbe perfetto.
PEROTTI 6,5
Meglio il primo tempo che non il secondo: un gran tiro e un paio di palloni ben messi in mezzo dopo essersi fatto rincorrere da Hysaj. La ripresa è affannata, specie quando il Napoli è in forcing.

NAINGGOLAN 7
Un assist, un tiro in porta, la finta che spiazza mezza difesa e libera Dzeko per il primo gol. Dura un'ora, poi stramazza la suolo mezzo acciaccato. Annulla Jorginho, ciò che gli aveva chiesto Spalletti. 
SALAH 8
La perla del gol arriva alla fine, con uno scatto dei suoi sul filo del fuorigioco e un sinistro messo all'angolo. Prestazione tatticamente esemplare. Decisivo anche sul primo gol di Dzeko, con la palla rubata a Koulibaly.

DZEKO 9
Poteva segnare altri due gol e lo avremmo chiamato van Basten. Fa il centravanti moderno, cioè quello delle sportellate, e il centravanti buono per ogni tempo, ovvero quello che fa gol. Perfetto. E decisivo. 

EMERSON 6
Si sbatte e va chiudere qualche buco nei minuti finali.

EL SHAARAWY 6
Si mangia il gol del 1-4 ma dimostra di essere dentro la partita. 

GERSON NG
Due tocchetti nei minuti finali. 

SPALLETTI 8,5
Si difende con tre centrali ed evita l'uno contro due a Florenzi. Vittoria meritata e ben preparata. 

ORSATO 6,5
Usa il buon senso.

Fonte: IL MESSAGGERO – ANGELONI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom