Rassegna Stampa

Ali Adnan: «Presto in giallorosso». Ma Trigoria smentisce

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 06-06-2014 - Ore 08:06

|
Ali Adnan: «Presto in giallorosso». Ma Trigoria smentisce

A Trigoria continuano a smentire l’interesse. O meglio: per essere monitorato, Ali Adnan lo è stato – trapela – ma poi tutto è scemato perché il calciatore non ha lo status di comunitario. Qualcuno avvisi allora il terzino iracheno, di proprietà del Rizespor, visto che continua a rilasciare dichiarazioni nelle quali si professa prossimo calciatore della Roma. «Presto mi trasferirò in un club europeo, sarà una sorpresa per il pubblico iracheno», ha scritto ieri su Twitter. Un messaggio che è solo l’ultimo della serie: «C’è un’offerta della Roma e sono in corso delle trattative». E poi: «Far parte della Roma è un onore, soprattutto perché sarò il primo calciatore iracheno a giocare per la Roma e cercherò di rappresentare al meglio il mio paese». A testimonianza di quanto i negoziati siano davvero in atto da alcuni giorni, il suo agente, Najim Mohamad, è stato immortalato nella capitale durante una «visita di lavoro». A breve, dunque, la verità. Intanto, rimanendo in Turchia, dopo aver trovato l’intesa a 10 milioni per Uçan, Roma e Fenerbahce continuano a discutere sulle modalità di pagamento: i turchi vogliono i soldi in due tranches entro gennaio. Sabatini replica con un pagamento triennale.

Fonte: IL MESSAGGERO (S. CARINA)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom