Rassegna Stampa

Alle 18 Uçan a Fiumicino. Poi tocca a Emanuelson

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 06-07-2014 - Ore 08:30

|
Alle 18 Uçan a Fiumicino. Poi tocca a Emanuelson

È il giorno di Salih Uçan. Dopo settimane di rinvii (ma la Roma è stata sempre convinta di chiudere la trattativa), il turco arriverà stasera alle 18 a Fiumicino con un volo da Istanbul. Ad accoglierlo uomini della società, ma non i tifosi, tolto qualche caso isolato. Il 20enne ex Fenerbahçe è considerato dai dirigenti giallorossi un grande acquisto per il presente ma soprattutto per il futuro, a dispetto della poca attenzione mediatica che il suo acquisto (da ufficializzare domani dopo le visite mediche e la firma sul contratto) ha avuto. A Trigoria avrebbero voluto più risonanza, considerando che l’esborso (intorno ai 10 milioni di euro, da definire le modalità) è di quelli importanti: sulle sue qualità però Sabatini, che lo segue da quasi un anno, si è speso in prima persona, convincendo Garcia attraverso dvd e filmati. 

ANCHE EMANUELSON  Non oggi, ma in questa settimana, dovrebbe sbarcare a Fiumicino ancheUrby Emanuelson. L’olandese è atteso tra martedì e mercoledì, il programma è sempre lo stesso: visite, firma e tour per ville e appartamenti. Presumibile che chiederà consigli al connazionale Kevin Strootman, che continua a lavorare sotto al sole di Ibiza per essere in campo tra fine settembre e ottobre, a 6 mesi dall’infortunio al ginocchio. Da un problema al ginocchio sta recuperando anche Dodò, che twitta a Maicon e Neymar ma, nel frattempo, si interroga sul futuro. La Roma lo cederà in prestito, Sabatini cerca una squadra che gli garantisca quello che la Roma non può dargli: un posto da titolare.

 

Fonte: Gasport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom