Rassegna Stampa

Allegri: “Resto al Milan”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 02-06-2013 - Ore 10:40

|
Allegri: “Resto al Milan”

IL CORRIERE DELLO SPORT (F.Fedele) - Una cena per dirsi si' e prolungare il rapporto di matrimonio con il club rossonero. Come descrive 'Il Corriere dello Sport', questa sera Massimiliano Allegri verrà accolto a villa San Martinoda Berlusconi e sarà scortato dall'irriducibile a.d. Galliani. Quest'ultimo è stato probabilmente il vero protagonista di tutta la vicenda e, grazie all'importante mediazione con il presidentissimo, sarà anche il regista di una probabile riappacificazione fra il Cavaliere e il suo allenatore. Che, se vorrà tenersi la panchina del Milan, sarà costretto a rinunciare al rinnovo del contratto e dovrà mitigare le richieste mercantili. Un ruolo altrettanto importante in questo riavvicinamento è stato rappresentato da Fininvest che ha imposto ai contendenti di non sprecare danaro.L'operazione-Seedorf, infatti,  costringerebbe il club milanese a pagare la penale del brasiliano al Botafogo mentreAllegri si è ripromesso di farsi fare un bel regalo di...Natale. Il rinnovo, oltre l'attuale limite del 30 giugno 2014, potrebbe essere propiziato dall'accesso al girone di qualificazione diChampions League con conseguente promozione agliottavi. In casa-Milan, insomma, regna l'ottimismo. La serenità del tecnico livornese è stata confermata da un suo grande amico, il tecnico del Perugia Andrea Camplone, che ieri in conferenza-stampa ha svelato che  «Max mi ha telefonato ieri sera  (veneredì; ndr)  e mi ha dato una bella notizia: che non cambierà e rimarrà sulla panchina del Milan. Io ne ero convinto, perchè ha tutti i tifosi dalla sua parte. Sì, rimarrà al 100 per cento al Milan, ne sono certo. Gli auguro in bocca al lupo»

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom