Rassegna Stampa

ANTOGNONI: "De Rossi è la chiave di questa Roma"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 29-10-2013 - Ore 10:08

|
ANTOGNONI:

"La classe non è tutto, se non hai personalità non vai da nessuna parte". Non una frase qualunque quella pronunciata da Giancarlo Antognoni, che con i piedi e la testa faceva meraviglie. "È per questo – spiega l’ex bandiera della FIORENTINA e della Nazionale – che il centrocampo della Roma guida alla perfezione tutta la squadra. La chiave è Daniele De Rossi, tornato a livelli incredibili: non ha cambiato modo di giocare, la tecnica e il talento sono sempre quelli. Ha cambiato testa, ha più convinzione". Ecco il resto della sua intervista a La Gazzetta dello Sport (C.Zucchelli):

E Strootman e Pjanic?
Due grandissimi giocatori. L’olandese non è forte solo a livello fisico, ha piede, gamba e grinta. Pjanic ha inventiva, insieme sono complementari. E poi, quando c’è Totti che arretra, hanno un “centrocampista” in più con una classe immensa.

C’è un punto debole?
Se c’è non lo vedo. Anche chi entra in corsa, come Bradley, riesce ad essere decisivo. Non capisco come si possa dire che sia scarso: magari non è al livello degli altri tre, ma l’americano può giocare in una squadra come la Roma. Soprattutto perché il centrocampo è il reparto chiave: la difesa è forte, ma è anche e soprattutto grazie al filtro in mezzo se la Roma finora ha preso un solo gol.

Il centrocampo della Roma vale quelli europei?
Sì. De Rossi, Pjanic e Strootman senza ombra di dubbio sono tre giocatori di livello internazionale.

Fonte: La Gazzetta dello Sport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom