Rassegna Stampa

Aspettando Dzeko blitz «segreto» di Sabatini in Francia

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 21-07-2015 - Ore 07:35

|
Aspettando Dzeko blitz «segreto» di Sabatini in Francia

IL TEMPO – SERAFINI - Il DS ha raggiunto Parigi per partecipare a più incontri fissati da tempo in agenda. Intanto come terzino in pole continua a rimanere Adriano, la soluzione migliore per il rapporto qualità-prezzo - Walter Sabatini mette un’altra bandierina sulla cartina dell’Europa. E nel tour dedicato al mercato romanista non poteva mancare una tappa a Parigi, dove il ds si è intrattenuto domenica. Non per ammirare le bellezze della Senna o della Torre Eiffel, ma per partecipare a più incontri fissati da tempo in agenda. In terra francese già in passato erano stati avanzati dei primi contatti con il Psg per monitorare le posizioni di Rabiot e Digne, anche se successivamente i discorsi per l’esterno difensivo erano stati rimandati. In pole infatti continua a rimanere Adriano, la soluzione migliore per il rapporto qualità-prezzo. Dopo aver trovato l’accordo con il giocatore (quadriennale a 2 milioni circa) manca quello definitivo con il Barcellona. Una distanza facilmente colmabile.

Tempi lunghi per ogni trattativa già avviata, come quella per Dzeko, che oggi in Australia si troverà di fronte proprio la Roma nella seconda tappa dell’International Champions Cup. Nonostante la differenza tra richiesta e offerta (ballano 7-8 milioni) Sabatini è convinto di poter limare le pretese del club inglese ritardando ancora l’operazione. Per motivi diversi si dovrà aspettare anche sul fronte Salah: raggiunta un’intesa di massima con l’egiziano (quadriennale da 3 milioni netti a stagione), il canale con il Chelsea registra segnali positivi. Si può continuare a trattare sulla formula del prestito con obbligo di riscatto, ma soltanto dopo che verrà risolta ogni possibile noia legale con la Fiorentina. Intanto si lavora sulle cessioni: nonostante l’invito del connazionale Drogba, nessuna offerta per Gervinho è stata avanzata dalla Turchia, sponda Galatasaray. Stesso discorso per Doumbia e Ljajic, sfiorati soltanto dal timido interesse registrato in Inghilterra. In ribasso le quotazioni di Romero: la Roma è pronta a virare su un nuovo obiettivo.

Fonte: IL TEMPO – SERAFINI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom