Rassegna Stampa

Assalto a Destro, ma la porta è chiusa per tutti

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 09-06-2014 - Ore 09:42

|
Assalto a Destro, ma la porta è chiusa per tutti

Come riporta l'odierna edizione de Il Corriere dello Sport, Mattia Destro è rimasto colpito e affondato dalla mancata convocazione per il Mondiale brasiliano. Ma ora bisogna fronteggiare le offerte dei club pretendenti. La prima offerta arrivata a suo riguardo era di 30 milioni e veniva dalla Germania, dal Wolfsburg. Dove peraltro il giocatore non andrebbe mai, o meglio non ora che con la Roma si è guadagnato la possibilità di disputare la Champions League. Sono passati anche Barcellona, Liverpool, Arsenal e Inter. La Roma ha detto chiarito a tutti che Destro non si cede. Intanto 30 milioni, ammesso siano davvero tali una volta prosciugati dei vari rivoli che sempre scorrono via nelle trattative, non bastano a coprire l’investimento iniziale dei giallorossi e la spesa necessaria ad acquistare un altro centravanti di pari livello. Destro e la Roma camminano insieme almeno un’altra stagione. Poi magari arriva l’offerta davvero esplosiva, quella che cambia la realtà. E allora si calcola. Il contratto di Destro scade nel 2017. E’ presto per divertirsi con il ritornello del rinnovo.

Fonte: corsport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom