Rassegna Stampa

Associazione a delinquere per quattro ultrà romanisti

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 03-06-2014 - Ore 08:46

|
Associazione a delinquere per quattro ultrà romanisti

«Ci siamo vicini». La polizia ha individuato i quattro incappucciati che erano con Daniele De Santis nel vialetto della sparatoria, scappati attraverso una rete dopo aver esploso alcuni fumogeni e petardi. Sono giovani (circa 30 anni), ruotano nella galassia dell’estrema destra romana e frequentano abitualmente la curva Sud romanista. I loro nomi (e soprannomi) sono già noti e gli investigatori aspettano solo i riscontri delle celle telefoniche per avere la certezza che fossero sulla scena del crimine. A carico loro e del De Santis, i pm potrebbero ipotizzare anche il reato di associazione a delinquere. Intanto, si attendono gli incidenti probatori di venerdì: verrà riascoltato il teste Puzone ed esaminati tutti i reperti trovati sulla scena, compresa la pistola.

Fonte: Gazzetta dlelo Sport - CATAPANO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom