Rassegna Stampa

Astori e Mapou unica scelta. Paredes pronto, De Rossi quasi

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 18-10-2014 - Ore 09:47

|
Astori e Mapou unica scelta. Paredes pronto, De Rossi quasi

La gara delle prime volte. Mai Rudi Garcia aveva fatto a meno di Kostas Manolas, né in campionato né in Champions, squalificato per due giornate dopo il fallo di reazione su Morata. Così ci sarà il debutto della coppia centrale composta da Astori e Yanga- Mbiwa. Entrambi, quando sono stati chiamati in causa, hanno convinto. L’ex cagliaritano sembra non aver accusato il passaggio da una provinciale a un grande club e, prima dell’infortunio, aveva riconquistato anche la maglia azzurra.

Stesso destino per Yanga-Mbiwa, inseguito da Garcia fin dai tempi in cui giocava nel Montpellier, richiamato dopo due anni in nazionale da Deschamps. Contro Aguero, Dzeko o Tevez, insomma, Mapou ed Astori hanno sempre fatto il loro dovere. Quella che doveva essere la coppia di riserva, con Manolas e Castan (ieri il brasiliano ha lavorato in campo ma previsioni sul suo ritorno ancora non si possono fare) davanti a loro, si ritroverà titolare contro il Chievo. Oltre che un esordio sarà allo stesso tempo una sfida per convincere Rudi Garcia, perché visto il rientro di Manolas in Champions League solo uno dei due giocherà anche contro il Bayern Monaco.

Fonte: corsera (G. Piacentini)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom