Rassegna Stampa

Baba e Dzeko, la Roma prepara il doppio colpo

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 13-07-2015 - Ore 08:50

|
Baba e Dzeko, la Roma prepara il doppio colpo

LEGGO - BALZANI - Prima in Baviera per Baba, poi a Manchester per Dzeko. Sabatini ieri ha girato l’Europa e nelle prossime ore sbloccherà finalmente il mercato della Roma. Il ds giallorosso (beccato all’aereoporto di Monaco mentre si stava imbarcando per l’Inghilterra) sta per accontentare Garcia e consegnare a una tifoseria innervosita dall’immobilismo i primi due veri colpi dell’estate. Nel frattempo Dzeko è in viaggio. Ma non verso l’Italia, come è circolato nelle ultime ore a causa di un biglietto “fake” apparso sui social, bensì verso Melbourne dove il 21 il suo City affronterà la “sua” Roma in amichevole. Se nell’occasione vestirà la maglia giallorossa o quella azzurra dipenderà da Sabatini. In Australia il ds non ci sarà così come non dovrebbe esserci Baldissoni, l’uomo delle firme che si aggregherà al gruppo solo in un secondo momento.

Un segnale importante. Garcia, così come per Pinzolo, partirà con un solo volto nuovo (Falque), ma spera di tornare col bosniaco in valigia e di trovare al suo ritorno nella capitale gli altri due rinforzi chiesti in conferenza: il terzino sinistro (Baba, appunto per il quale mancano solo gli ultimi dettagli) e il portiere (Romero). A meno di sorprese quindi sarà Dzeko il bomber da 20 gol chiesto dal tecnico. Edin ha già detto sì a un quadriennale da 4,5 milioni e per il quale sono da tempo in stand by le visite mediche. Costo dell’operazione: 20 milioni. I soldi arriveranno da Romagnoli e non da Destro. Il Milan si è spinto a 22 milioni, la Roma ne chiede 30. La sensazione è che i rossoneri arriveranno fino a 25 più bonus pur di accontentare Mihajlovic. A queste cifre Sabatini non dirà di no anche perché il ragazzo spinge per andare a Milano. L’attaccante, invece, non ha ancora trovato l’accordo col Monaco e partirà per l’Australia senza troppa ansia così come Gervinho e Doumbia. I due posti da extracomunitari per ora li libereranno Marquinho e Tallo. Mercato giovani: a Melbourne si aggregherà alla squadra il centrocampista 18enne australiano De Silva («Parlare con Totti sarà un sogno») mentre Calabresi è finito in prestito al Livorno.

 

 

Fonte: Leggo - F.Balzani

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom