Rassegna Stampa

Balanta, la Roma punta il gioiellino del River Plate

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 07-06-2014 - Ore 14:45

|
Balanta, la Roma punta il gioiellino del River Plate

Diventato difficile riscattare Toloi e con i principali Club europei a corteggiare Benatia, la Roma corre ai ripari cercando un centrale difensivo all’altezza. I veri affari si fanno prima di un Mondiale e così, come scrive oggi il Corriere dello Sport, Walter Sabatini stringe il cerchio intorno a Eder Alvarez Balanta.

 
E’ il difensore centrale colombiano del River Plate e, a quanto sembra ,ha un solo difetto: è extracomunitario.
 
 
E’ mancino e viene preso in una difesa che ne ha già diversi«Io volevo giocare numero 5, era così che mi definivano nella giovanili dopo avermi spostato dalla fascia in mezzo alla difesa. Quando sono arrivato al River Plate mi hanno spiegato che di 5 ne avevano già due. Poco male, ha detto un tecnico, ti mettiamo a destra. Mi sono sentito perduto. Ma pur di giocare sono stato zitto. Adesso mi diverto in qualsiasi posizione. Anche da terzino sinistro, perché mi piace molto avanzare» .
 
Ecco, sembra proprio il ragazzo dei sogni questo per la Roma: uno che ti riempie non solo la falla al centro ma pure quella sulla fascia.
 
Oggi come oggi Balanta non costa neanche tanto. Cinque milioni possono bastare ma va preso prima di Brasile 2014 altrimenti il prezzo lievita.
C’era, c’è ancora tra i primi progetti del mercato gialorosso l’intenzione di riscattare Rafael Toloi. Il brasiliano ha collezionato 5 presenze in Serie A quest’anno, non pochissime se si pensa che è arrivato alla Roma a gennaio ed è stato fermo qualche settimana per un infortunio. 
l primo tentativo di Walter Sabatini però è andato a vuoto: il San Paolo non vuole rinnovare per una stagione il prestito e chiede il pagamento del prezzo pattuito inizialmente: 5,5 milioni. 

Fonte: corsport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom