Rassegna Stampa

Balzaretti torna da Boston ed è già al lavoro

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 20-03-2014 - Ore 09:36

|
Balzaretti torna da Boston ed è già al lavoro

Balzaretti riparte. È andata “bene” la «visita di controllo programmata» che il giocatore ha effettuato«presso l’UMass di Boston» in seguito all’operazione per l’ernia sports e alla ricaduta che l’ha costretto a un altro stop quando il traguardo (Chievo-Roma) era a un passo. Bene, nel senso che non c’è un rischio di un’altra operazione ma Federico dovrà, comunque, ripartire quasi da zero. Difficile dare dei tempi di recupero, dato il tipo di infortunio (pubalgia) e la ricaduta dopo l’operazione di gennaio. Problemi e dolore che lo stanno tenendo fermo da novembre. Indicativamete, però, se non ci saranno altri intoppi, ne avrà ancora per tre settimane. Periodo che passerà inizialmente (già da oggi) sottoponendosi a delle sedute di fisioterapia. Poi proverà a tornare in campo per svolgere degli allenamenti personalizzati.Insomma, le cosidette «terapie del caso», citate nel comunicato diffuso ieri dalla Roma.

Il morale del ragazzo, dopo l’inziale “botta” dovuta alla ricomparsa del dolore, è migliorato. Ora vuole rimettersi al lavoro per provare a tornare, provare a dare una mano alla Roma nel finale di stagione. Una stagione che prima dello stop, l’aveva visto come uno dei protagonisti grazie anche al gol segnato nel derby. Era il 22 settembre e la Roma vinceva la stracittadina 1-0 proprio grazie a lui che per la gioia non trattenne le lacrime. Lacrime diverse da quelle che poi ha “versato” per questo infortunio che dal 10 novembre (Roma- Sassuolo) non gli ha più permesso di tornare in campo.

Sono quindici le partite di campionato saltate fino ad ora dal terzino giallorosso a cui vanno aggiunte le quattro di Coppa Italia per un totale, quindi, di diciannove gare. Tante, una vera e propria sofferenza resa più acuta da questa ricaduta che lì per lì l’ha gettato nello sconforto anche perché il rientro in campo era veramente a un passo: «Le cose stanno andando meglio, l’operazione è andata bene – le sue parole a Radio Radio a inizio marzo -. Spero per la fine della prossima settimana di riuscire a fare qualcosa con i ragazzi». Insomma, contava i giorni. Conteggio che ora, purtroppo, dovrà ripartire (quasi) da zero. Intanto, secondo il sito tuttomercatoweb.com, Balzaretti sarebbe ambito da numerosi club di Premier League che avrebbero chiesto informazioni alla Roma. Voci di mercato che per ora, ovviamente, passano in secondo piano dato che ora la priorità è tornare, tornare presto.

Fonte: Il Romanista/A.F.Ferrari

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom