Rassegna Stampa

Balzaretti torna dagli States con il nuovo piano di recupero

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 18-03-2014 - Ore 08:50

|
Balzaretti torna dagli States con il nuovo piano di recupero

 Il viaggio della speranza sta per finire e Balzaretti spera di tornare a Roma con un umore diverso rispetto a venerdì scorso, quando si è imbarcato per Boston con tanti punti interrogativi sulle sue condizioni fisiche. Ieri ha svolto la seconda visita di controllo dal chirurgo che l’ha operato a fine gennaio di «hernia sports», il professor Brian Busconi, ed è prossimo al rientro nella capitale. Il piano di recupero stilato negli States dopo l’intervento lo ha portato vicino al ritorno definitivo, stavolta spera di non illudersi soltanto. Quella di ieri è stata la 19ª partita senza Federico in campo: si è rivisto Dodò, che ha retto per 85’ minuti al rientro dall’infortunio.

Con il Chievo, sabato sera, tornerà anche Maicon, che ha scontato il turno di squalifica, mentre De Rossi dovrà aspettare la gara con il Torino. La squadra, dopo la vittoria con l’Udinese, si ritroverà oggi alle 15 a Trigoria. Con due partite ravvicinate da affrontare, Garcia dovrà gestire le risorse al meglio. Per la più preziosa, Totti, avrà un occhio di riguardo in più. Intanto, l’architetto Dan Meis ufficializza: «Arriverò a Roma il 25. È un po’ come un’anticipazione prima di un annuncio ufficiale da parte della Apple sull’iPhone». È l’anticipazione che tutti i tifosi aspettano: il progetto del nuovo stadio è pronto.

Fonte: IL TEMPO - MENGHI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom