Rassegna Stampa

Basa o Manolas se parte Benatia. Yedlin in bilico

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 09-08-2014 - Ore 11:15

|
Basa o Manolas se parte Benatia. Yedlin in bilico

Chi si ferma è perduto: un rischio che di certo non corre Walter Sabatini, in attesa di completare il mercato romanista dettato dalle indicazioni arrivate dalla proprietà americana. Il presidente Pallotta infatti vorrebbe riequilibrare i conti di una campagna acquisti finora dispendiosa (circa 32 milioni la spesa complessiva) senza intaccare però la competitività della rosa. In cima alla lista dei partenti continuano a figurare Benatia e Ljajic, nonostante di offerte concrete a Trigoria non si è ancora avuta traccia. I sondaggi arrivati dalla Premier League per il difensore marocchino (Chelsea e Manchester United) potrebbero diventare più insistenti nella prossima settimana con la speranza che la Roma abbassi la richiesta di circa 40 milioni.

In caso di cessione Sabatini aspetta di capire se Basa potrà essere inserito nella lista Champions dei giallorossi e nel frattempo tiene in stand by Balanta e Manolas. Altrimenti per ammortizzare gli investimenti si penserà ad un addio di Ljajic, finito da tempo nel mirino dello Schalke 04, ma ancora lontano dall’idea di spendere 15 milioni per l’attaccante serbo. Strada in salita anche per il terzino americano Yedlin a causa di un continuo tira e molla da parte dei Seattle Sounders. Il club statunitense alza la posta dopo aver rifiutato l’offerta giallorossa da 5 milioni. Il Tottenham di Baldini è pronto ad inserirsi.

Fonte: Il Tempo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom