Rassegna Stampa

Bastos esulta da ballerino «E ora si può riprendere la Juventus»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 05-04-2014 - Ore 08:41

|
Bastos esulta da ballerino «E ora si può riprendere la Juventus»

Se qualcuno aveva ancora il dubbio se fosse davvero felice o no di giocare ad intermittenza, Michel Bastos ieri gliel’ha tolto: con un hastag (#alegriasempre) e con un video postato su instagram dove all’interno dello spogliatoio di Trigoria balla sulle note di «Happy», il tormentone di Pharrell Williams, con Maicon a scandire tempo, ritmo e note. Del resto, per Bastos questo è forse il momento migliore da quando è arrivato a Roma: a Reggio Emilia (con il Sassuolo) domenica scorsa ha segnato il suo primo gol in giallorosso (tra l’altro il numero 4000 della Roma nella massima divisione), ieri ha messo la sua firma alla mostra «Roma Ti Amo» sull’immagine che certifica proprio quel gol. 

 

CI VOLEVA «Quel gol è stato un momento speciale, che aspettavo da tempo — ha detto Michel — Tutti i giocatori vogliono aiutare sempre la propria squadra e il fatto di esserci riuscito ha reso felice me ed il gruppo, che sapeva quanto ne avessi bisogno». Poi Bastos si è soffermato sul suo rapporto con Garcia, che l’ha voluto a Roma: «Le persone possono anche cambiare, ma il suo modo di lavorare è rimasto lo stesso di Lille. Qui a Roma sta facendo bene come in Francia». Infine la rincorsa alla Juve: «Io ci credo, nel calcio bisogna sempre crederci. Dobbiamo guardare avanti e non alle nostre spalle. Se continuiamo così, la possibilità di rimontare c’è».

Fonte: Gasport (A. Pugliese)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom