Rassegna Stampa

Bastos: “Scusa Lazio non ho visto l’insulto sulla sciarpa”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 23-01-2014 - Ore 12:30

|
Bastos: “Scusa Lazio non ho visto l’insulto sulla sciarpa”

Non volevo mancare di rispetto a nessuno, mi dispiace davvero». Il giorno dopo la gaffe Bastos ha rinnovato le scuse per aver mostrato sotto la curva Sud martedì sera prima di Roma-Juve una sciarpa con la scritta “Lazio m…”.

Il brasiliano, via Twitter, ha spiegato come è andata: «È stato un equivoco, mi scuso con la squadra e i tifosi della Lazio. Mi è stata lanciata una sciarpa che aveva su scritto un insulto, ma io non ho letto la scritta e l’ho solo sollevata. Chiedo scusa ». La stessa spiegazione che la Roma aveva dato a Lotito martedì notte nel corso di una telefonata. A Formello hanno accettato le scuse senza replicare. Torniamo a Bastos. Oggi alle 15 il brasiliano sarà presentato alla stampa, ma prima di mettersi a completa disposizione di Garcia serviranno ancora una decina di giorni (possibile convocazione proprio contro la Lazio).

Non volevo mancare di rispetto a nessuno, mi dispiace davvero». Il giorno dopo la gaffe Bastos ha rinnovato le scuse per aver mostrato sotto la curva Sud martedì sera prima di Roma-Juve una sciarpa con la scritta “Lazio m…”.Il brasiliano, via Twitter, ha spiegato come è andata: «È stato un equivoco, mi scuso con la squadra e i tifosi della Lazio. Mi è stata lanciata una sciarpa che aveva su scritto un insulto, ma io non ho letto la scritta e l’ho solo sollevata. Chiedo scusa ». La stessa spiegazione che la Roma aveva dato a Lotito martedì notte nel corso di una telefonata.

A Formello hanno accettato le scuse senza replicare. Torniamo a Bastos. Oggi alle 15 il brasiliano sarà presentato alla stampa, ma prima di mettersi a completa disposizione di Garcia serviranno ancora una decina di giorni (possibile convocazione proprio contro la Lazio).

 

Fonte: Leggo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom