Rassegna Stampa

Benatia a Pjanic: «Segna per me»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 03-04-2015 - Ore 09:00

|
Benatia a Pjanic: «Segna per me»

Il 18 ottobre 2013 decise Roma-Napoli con un calcio di punizione sotto gli occhi di Maradona, che era seduto in tribuna, e con un calcio di rigore. Domani, senza Gervinho e quasi sicuramente senza Totti, toccherà ancora a Miralem Pjanic cercare una vittoria importantissima.

E sarebbe un perfetto regalo per il suo venticinquesimo compleanno, festeggiato ieri: il bosniaco ha ricevuto gli auguri dei compagni e di Mehdi Benatia («Auguri al mio fratellino, spero che lo festeggiamo con un bel gol e una bellissima vittoria sabato»). Il marocchino, però, non è il solo estimatore tra quelli che hanno incrociato la sua strada a Trigoria.

Fonte: CORSERA (G. PIACENTINI)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom