Rassegna Stampa

Benatia per 5 anni. Asta per Nainggolan

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 11-06-2013 - Ore 09:59

|
Benatia per 5 anni. Asta per Nainggolan

(Il Messaggero – S.Carina) Sarà il primo colpo ufficiale della Roma. Benatia attende in Marocco con la famiglia dove sta trascorrendo gli ultimi giorni di vacanza. L’offerta giallorossa ha convinto l’Udinese che in realtà oltre al cash (7 milioni), avrebbe voluto l’inserimento nella trattativa anche di Romagnoli. La Roma ha detto di no, dando però la disponibilità a scegliere tra Lopez, Viviani e Verre. Bertolacci, in un primo momento richiesto dal club friulano, ha manifestato la volontà di rimanere a Genova. Toccherà ora trovare un accordo con il presidente Preziosi. Con l’arrivo del marocchino – che dovrebbe firmare un quinquennale – il reparto difensivo viene puntellato in attesa della firma di Garcia. Giocando a quattro dietro, Marquinhos-Benatia sarà il tandem titolare del tecnico franco-spagnolo con Castan pronto a ruotare insieme ai primi due. Rimangono Romagnoli e Burdisso: dovendo giocare una stagione senza coppe europee uno dei due potrebbe essere di troppo. Il ragazzo di Anzio ha diverse offerte dalla serie A ma vuole rimanere a Trigoria. L’ex Inter, invece, ha il Boca Juniors che lo aspetta ma lui preferirebbe onorare il contratto che lo lega in giallorosso sino al prossimo anno. L’ultima parola, spetterà al nuovo tecnico. 

OFFERTO CAIO –  Intanto nei giorni scorsi, a Sabatini – che si è già assicurato Rafael del Santos – è stato proposto il portiere Caio, classe ’90, brasiliano ma con passaporto italiano. Ex Coritiba e Vitoria, non ha accettato le proposte di rinnovo e ora è libero di firmare per un altro club. Il portiere piace. 

SUL BELGA ANCHE L’INTER –  L’altro nome caldo di queste ore è Nainggolan. Diversamente da quanto trapelato nelle ultime ore, la Roma non ha nessun accordo con il Cagliari. Ha ricevuto un assenso di massima da parte del calciatore ma per quanto riguarda la trattativa con il club sardo è ancora tutto da definire. Utilizzando la stessa tattica adottata con l’Udinese, Sabatini sta provando a diminuire il cash offrendo giovani in cambio (Viviani). Ma il Cagliari non demorde. A gennaio chiese 15 milioni al Napoli e la valutazione non è cambiata. Anche perché l’intento di Cellino è di creare un’asta per il calciatore visto che Mazzarri lo ha posto ai primi posti della sua lista. I rapporti con la Roma – pessimi sino a qualche settimana fa – sono leggermente migliorati con l’addio di Baldini, inviso a Cellino. 

OSVALDO IN ATTESA –  La Roma è in attesa di acquirenti per diversi calciatori della sua rosa. Non servivano certamente le parole di De Laurentiis – «Prima che arrivasse Benitez ho trattato Marquinhos e Lamela con Unicredit dove c’è un certo Fiorentino che voleva però darmi il centravanti italo-argentino» – per capire come Osvaldo sia sul mercato. Respinte al mittente dal diretto interessato un paio di proposte provenienti dalla Russia, ieri è circolata la voce dell’interesse di qualche club turco, Galatasaray in testa se, come sembra, Ylmaz dovesse partire. Meri sondaggi. La Roma aspetta, facendo trapelare interessamenti volti ad alimentare un’asta (ieri l’ultimo rumors rivelava un interesse dell’Inter che darebbe poi il via libera per Nainggolan) che non c’è.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom