Rassegna Stampa

Berardi via, Santon quasi Già chiamato Antonelli

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 06-10-2015 - Ore 08:16

|
Berardi via, Santon quasi Già chiamato Antonelli

GAZZETTA DELLO SPORT - GRAZIANO - Berardi torna a casa. E Conte non ci sarebbe rimasto benissimo. «Ha accusato un problema muscolare nel riscaldamento domenica — dice il c.t. —. La risonanza non ha evidenziato nulla di particolare, ma il ragazzo ha detto di sentire ancora un forte dolore. Viene da un altro guaio muscolare e l’ho trovato un po’ spaventato. Torna a casa con grande dispiacere da parte nostra, ma lo posso capire...». Fino a un certo punto, pare. Conte avrebbe gradito un altro tipo di reazione, magari più «affettuosa» nei confronti della maglia azzurra. Detto questo, su Berardi lo staff punta davvero forte e il «matrimonio» è solo rimandato. Resta invece a Coverciano almeno fino ad oggi l’interista Santon, ieri a parte per un affaticamento dopo la Samp: è già stato chiamato il milanista Antonelli. Oggi prime prove tattiche in vista della gara con l’Azerbaigian. Tra il 4-4-2 e il 4-3-3 è possibile che il c.t. si orienti verso la seconda soluzione con Florenzi interno di centrocampo, a protezione di Pirlo e Verratti; in avanti ballottaggio Insigne-Eder per un posto accanto a Candreva e Pellè. In difesa cuore juventino con Buffon, Bonucci e Chiellini a guidare De Sciglio e Darmian. Una Juve che però in questo inizio di stagione subisce gol quasi ogni partita. «Preoccupato? No – dice Conte –. Spesso evidenziate la scarsa capacità della Nazionale di fare gol, ma non fate notare la nostra solidità difensiva: di reti ne subiamo pochissime ». Frecciatina ad Allegri? Non arrivano conferme. 
DONAZIONI E per la gara di Baku l’Italia sosterrà la campagna solidale «Cibo per tutti», promossa da ActionAid a chiusura di EXPO 2015 e in vista della Giornata Mondiale dell’Alimentazione. Da ieri è possibile donare 2 euro tramite sms solidale al numero 45599. 

Fonte: GAZZETTA DELLO SPORT - GRAZIANO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom