Rassegna Stampa

Bonucci, Manolas, Murillo e Koulibaly: valutazioni da top player per i pilastri della difesa

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 31-03-2016 - Ore 16:56

|
Bonucci, Manolas, Murillo e Koulibaly: valutazioni da top player per i pilastri della difesa

IL MESSAGGERO.IT - TROTTA - Costosi quasi come un attaccante top e ricercati più di una stella emergente. Sono i pilastri della difesa delle big del nostro campionato, diventati perle pregiate del prossimo mercato estivo grazie anche alle esigenze sul mercato del Chelsea, Manchester City, United, Bayern Monaco, Barcellona. I vuoti nel reparto arretrato delle grande società europee hanno aumentato, infatti, l'appeal dei cartellini dei vari Bonucci, Manolas, Murillo,Miranda e Koulibaly in un'epoca condizionata dalle super cessioni di David Luiz eMarquinhosal Psg (50 milioni di euro il primo, 35 milioni il secondo), Otamendi e Mangala al City per circa 40 milioni, Benatia al Bayern per 30 milioni compresi i bonus.

GUARDIOLA VUOLE DUE DIFENSORI – Il tecnico catalano per esempio ha chiesto alla sua dirigenza due centrali. La prima scelta è il giovane Stones dell'Everton mentre il classe '93 dell'Athletic Bilbao Laporte, a lungo inseguito e nel mirino anche della Roma, è reduce da un brutto infortunio con la Nazionale francese. Il tecnico catalano non molla poi la presa su Hummels del Borussia Dortmund in attesa di conoscere gli sviluppi legati a Bonucci e Marquinhos. Il brasiliano è scontento e vuole lasciare Parigi: il Barcellona è pronto a strapparlo al Psg.

CONTE, FOLLIE PER BONUCCI. NON SI MOLLA MANOLAS -L'estimatore principale di Bonucci si conferma così Antonio Conte. Il prossimo tecnico dei Blues ha chiesto ad Abramovich di fare follie per convincere la Juventus a cedere il suo difensore. La sua valutazione si aggira attorno ai 40 milioni di euro. I primi contatti sono partiti da tempo ma lo stesso giocatore ha preferito nei giorni scorsi raffreddare il clima che lo circonda: “Se Conte mi ha chiesto di seguirlo? L'ho seguito al massimo per un caffè a Torino. Ho un contratto con la Juve e penso ai bianconeri”. Sul taccuino dei Blues – oltre al nome di Stones - e dell'Arsenal è segnato in rosso anche il nome di Manolas. Il Chelsea aveva già mostrato il proprio interesse presentando in passato un'offerta importante a Trigoria, ma la volontà del club giallorosso, ad oggi, non cambia: proseguire le discussioni per il rinnovo con relativo adeguamento di contratto (lo stipendio attuale del giocatore è di circa 1.5 milioni di euro). Pagato circa 13 milioni più 2 di bonus nell'estate del 2014, ora Manolas vale più del doppio.

MOURINHO STUDIA MIRANDA E MURILLO – Mourinho ama invece guardare in casa Inter, dove potrebbe partire uno tra Murillo e Miranda. Il centrale colombiano, pagato in estate solo 8 milioni di euro, viene prezzato circa 25 milioni; un'eventuale asta di mercato e rilancio del Bayern Monaco eBarcellona (la prima scelta dei catalani resta Marquinhos) aumenterebbe ulteriormente il valore del centrale classe '92. Corteggiatrici importanti anche per il brasiliano ex Atletico Madrid, apprezzato in particolare per la sua personalità e carattere. Tuttavia la sua età, compirà 32 anni a settembre, consentirebbe all'Inter di fare una plusvalenza più bassa rispetto a quella di Murillo (è arrivato a Milano con la formula di un prestito oneroso a 4 milioni di euro più un riscatto ad 11).

KOULIBALY TRA RINNOVO E PREMIER – Mercato di prima fascia pure per Koulibaly. Il forte centrale azzurro è stato osservato da vicino dallo United e il Bayern ma il Napoli, che in estate sarà comunque costretto a prendere un nuovo difensore, vuole blindarlo con un rinnovo. I primi incontri sono stati positivi.

 

Fonte: IL MESSAGGERO.IT - TROTTA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom