Rassegna Stampa

Borja e Tielemans: Sabatini al lavoro Nacho è lontano

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 25-07-2016 - Ore 07:05

|
Borja e Tielemans: Sabatini al lavoro Nacho è lontano

GAZZETTA DELLO SPORT - STOPPINI - Salah raggiungerà domani i compagni a Boston. Szczesny invece negli States – Los Angeles, per l’esattezza – ha chiuso la sua luna di miele in attesa della chiamata di Walter Sabatini. Il telefono squillerà a ore, al massimo entro mercoledì, il desiderio di Spalletti è stato esaudito: prestito con diritto di riscatto, base su cui si lavorava ormai da due mesi. Ma non è solo per il polacco che questa sarà una settimana importante per la Roma. Il difensore e Diawara sono le due manovre che possono sbloccarsi da oggi in poi. Il dossier Nacho è a un punto morto: il Real Madrid non ha intenzione di liberare lo spagnolo in tempi brevi, Zidane e il club sono soddisfatti del rolo che ricopre lo spagnolo nell’organico e fanno fatica ad accettare una sua partenza. Sabatini non vuole aspettare oltre e dunque ragiona sulle possibili alternative: dai radar di Trigoria non è mai scomparso il nome di Vermaelen, in uscita dal Barcellona.

In mezzo A centrocampo Diawara è il colpo che sarà piazzato non appena la Roma avrà trovato l’acquirente per Paredes. Ma è anche il settore nel quale Sabatini ha in mente di piazzare un colpo. Il d.s. ha allacciato da tempo rapporti con Alejandro Camano, agente di Borja Valero, sul quale però la Fiorentina non ha intenzione di cedere e per il quale la Roma non vuole fare follie, non fosse altro che per una questione anagrafica. Ecco perché nel mirino c’è soprattutto Youri Tielemans, classe 1997, che l’Anderlecht è disposto a far partire per una cifra tra i 15 e i 18 milioni di euro. E questi di solito sono i colpi che entusiasmano Sabatini.

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom