Rassegna Stampa

Borriello al Genoa, Jedvaj verso Leverkusen

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 15-01-2015 - Ore 08:07

|
Borriello al Genoa, Jedvaj verso Leverkusen

 Troppi gli appuntamenti, tanto che a volte è costretto a declinare gli impegni meno urgenti. È diventata ormai una prassi per Walter Sabatini, quando si intrattiene nelle lunghe giornate milanesi del mercato. Ieri il ds ha cominciato di buon mattino, occupato tra movimenti in entrata e uscita. Nella chiacchierata con il ds genoano Capozucca, si è parlato della risoluzione della comproprietà di Bertolacci (che piace alla Fiorentina) da cui la Roma punta di ottenere almeno 3-4 milioni, ma il discorso si è incentrato soprattutto su Borriello . L’accordo tra i due club è ormai ad un passo (il giocatore da tempo ha espresso parere favorevole al trasferimento), con il Genoa pronto a spalmare i circa 2 milioni di ingaggio fino a giungo 2016.

 

Un bel risparmio per i giallorossi, che sondano possibili sostituti. Anche perché nonostante gli intoppi nella trattativa, non è ancora tramontato del tutto il feeling tra il Milan e Mattia Destro , in continuo contatto con il suo agente Vigorelli, uno dei tanti ospiti ricevuti in giornata da Sabatini. Nonostante il ragazzo preferisca in caso l’ipotesi rossonera, in molti si sono interessati chiedendo informazioni, tra cui il Torino. Con il presidente Cairo si è parlato anche di Quagliarella e dell’esterno difensivo Bruno Peres . Una situazione nebulosa in cui la Roma non vuole tralasciare le altre operazioni necessarie per rimpinguare le casse giallorosse.

Tra un caffè con l’Empoli e l’Atalanta (interessati ai prestiti di Ucan e Sanabria ) Sabatini non molla la dirigenza del Bayer Leverkusen, disposta ad acquisire si da subito l’intero cartellino di Jedvaj . Tra la richiesta (10 milioni) e l’offerta (6-7), le parti sono pronte a chiudere nel mezzo inserendo ulteriormente bonus legati all’arrivo dei tedeschi in Champions League. Se per il difensore centrale l’obiettivo Chiriches è stato posizionato in fondo alle priorità (negli ultimi giorni del mercato), rimane viva la pista che porta all’arrivo di un attaccante esterno. La Roma si muove su più piste, ma il nome a sorpresa è dietro l’angolo.

Fonte: IL TEMPO (A. SERAFINI)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom