Rassegna Stampa

Borriello, si muove il West Ham

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 11-01-2014 - Ore 08:26

|
Borriello, si muove il West Ham

 Presi Nainggolan e Paredes, bloccato Sanabria la Roma sta ancora operando sul mercato sia in entrata che in uscita. A questo proposito, va detto che Marquinho continua a dire no al Genoa ma la situazione è in evoluzione e il pressing del club ligure sul brasiliano continuerà. Le due società erano già d’accordo, il presidente Preziosi ha spesso telefonato direttamente al giocatore ma tutto – per ora – si è bloccato per il no del brasiliano, risentito perché in estate sono state rifiutate le offerte di Inter e Juventus. Il Genoa, avversario domani della Roma all’Olimpico, prima di mollare definitivamente Marquinho aspetterà che il centrocampista rispedisca al mittente l’offerta in maniera definitiva. Gasperini l’ha individuato come sostituto dell’infortunato Kucka e non vuole mollare la presa: la sensazione è che la parola fine alla telenovela verrà messa, in un senso o nell’altro, a partire da lunedì. Da segnalare, indiscrezione di ieri, che Marquinho sarebbe finito anche nel mirino della Fiorentina.

IL MAGO IN SOSPESO
Paredes, intanto, appare un po’ più lontano dalla Samp rispetto a qualche giorno fa. Giovedì, in occasione della partita di Coppa Italia, i dirigenti dei due club si sono parlati ma non si è raggiunta un’intesa. Il discorso è sempre aperto. Va ricordato, però, che oltre alla Samp sono arrivate offerte per Paredes anche da parte di Bologna e Chievo. Borriello, altro giocatore in uscita, è nel mirino di tre club, Inter (che cerca anche Osvaldo), Fiorentina, che deve sostituire Giuseppe Rossi (ma il club viola offre soltanto l’opzione del prestito) e West Ham (in prestito fino al termine della stagione: le due società stanno trattando). È difficile che da qui al 31 gennaio, ultimo giorno di trattative, il napoletano – che guadagna ancora un sacco di soldi – non riuscirà a trovare una collocazione. Anche perché con il completo recupero di Destro, per Borriello le possibilità di giocare sono nettamente diminuite. È avvolto nel mistero, invece, il futuro di Heitinga, difensore olandese dell’Everton, seguito dalla Fiorentina e dalla Roma. Jansen, agente dell’olandese: «Stiamo lavorando sodo per trovare la soluzione ideale per il giocatore. Ci sono diversi club che hanno manifestato interesse, non solo in Italia, ma non mi sembra corretto fare i nomi». Intanto il Barcellona sta cercando di far passare per professionista e non per ragazzo delle giovanili il paraguaiano Sanabria: la clausola da 3 milioni diventerebbe di 12. Strategia per incassare qualche milione di euro in più.

Fonte: Il Messaggero

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom