Rassegna Stampa

Borriello: vado via soltanto in Italia e in prestito

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 12-08-2013 - Ore 11:45

|
Borriello: vado via soltanto in Italia e in prestito

Tre attaccanti in cerca d’identità. Osvaldo, Borriello e Destro:per diversi motivi nessuno dei tre ha la certezza di scendere in campo con la Roma il 25 agosto, giorno dell’esordio in campionato. Intanto in arrivo dal Bastia, c’è Khazri, punta classe 1991, che forse verrà girato al Sassuolo.

 

IL DIKTAT DI MARCO Borriello è stato chiaro con la società: se deve andare via, accetta solo un trasferimento in Italia. Rimandata quindi al mittente la proposta del Malaga, il centravanti aspetta una squadra in serie A disposta a garantirgli lo stipendio che percepisce. Tre le possibili destinazioni: Genoa, Milan o Inter. L’attaccante ha già fatto sapere di preferire la formula del prestito perché solamente così avrebbe la garanzia di vedersi corrisposto per intero l’ingaggio (4 milioni netti). Con il club ligure (ma solo dopo la cessione di Osvaldo) potrebbe riaprirsi il discorso per uno scambio con Gilardino. Ancora nebulosa rimane la questione Osvaldo. L’italo-argentino vive (apparentemente) questo momento d’incertezza con la massima serenità.

 

GUERRA DI NERVI E’ consapevole di avere con la società il coltello dalla parte del manico e non sembra intimorito dal fatto che parte della tifoseria gli è contraria. La Roma è preoccupata. Il d.s. Sabatini teme che dietro i reiterati no del giocatore possa nascondersi un club italiano (Inter) con il quale l’attaccante ha già raggiunto un’intesa. A Trigoria confidano ancora che il Southampton a suon di sterline riesca a convincerlo con una nuova proposta, data per imminente. Alla finestra anche il Liverpool. Hernandez è da tempo nella lista per sostituire l’ex Espanyol. Insieme a lui arriverebbe anche Bueno (stesso agente dell’uruguaiano) dal Nacional. A meno che la Roma non torni su una vecchia pista (Gilardino). Amichevole del 18 agosto: l’avversario sarà la Ternana o il Perugia (che in quel caso dovrebbe annullare l’impegno già preso col Viareggio). Decisione imminente, forse già in giornata: Garcia vuole un’altra amichevole. Intanto settimana cruciale fra arrivi e partenze in serie A. 

 

MARTINEZ APRE AL NAPOLI Jackson Martinez apre ai partenopei: «Sto molto bene al Porto ma non escludo la possibilità di andar via». Matri l’alternativa che piace pure ad Allegri e al Sunderland (ha chiesto anche Quagliarella). Per la difesa del Napoli ballottaggio fra Skrtel ed Astori. Benitez sogna Mascherano mentre Galliani non molla per Honda. Il preferito resta Ljajic ma dovrebbe rinnovare con la Fiorentina. In casa Inter si attende l’ufficialità per Wallace e Taider. Il Genoa ha sondato il terreno per Pepe della Juve, che spinge per un esterno: Zuniga e Kolarov i nomi graditi a Conte.

Fonte: Il Messaggero

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom