Rassegna Stampa

Borriello è guarito. Anzi no

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 01-12-2013 - Ore 08:47

|
Borriello è guarito. Anzi no

Tra la Roma e Borriello il meteo dice tempo incerto.

Le nuvole che si sono alzate nell’ultimo periodo infatti potrebbero convincere la punta giallorossa a certificare un addio sfiorato soltanto nell’ultima sessione estiva di mercato.Dal colpo di testa vincente messo a segno con il Chievo infatti, le cose sono cambiate. La Roma fatica ad assimilare le caratteristiche del numero 88, mal sfruttate durante l’assenza di capitan Totti e ora messe probabilmente a repentaglio dal recupero quasi terminato di Destro. Se da una parte rischia di scendere nella scala gerarchica del tecnico, dall’altra non si è chiusa la trattativa per spalmare il lauto ingaggio percepito da Borriello: quasi 7 milioni lordi a stagione. Se le due parti troveranno l’accordo in breve tempo, i giallorossi accetterebbero di buon grado un risparmio economico importante (magari utile per le operazioni in entrata) e sarà anche più facile trovare eventualmente una squadra pronta a prenderlo e a garantirgli più spazio. Oggi a Bergamo con l’Atalanta, Borriello non ci sarà, diminuendo notevolmente le scelte offensive di Garcia. Nella rifinitura prepartita, l’attaccante napoletano ha accusato il solito fastidio alla caviglia: un infortunio occorso durante il primo tempo di Roma-Sassuolo e che da quel momento non gli ha più permesso di allenarsi in modo continuo.

Dopo i minuti finali con il Cagliari la caviglia si è infiammata di nuovo. Gli esami effettuati non avevano registrato alcun tipo di lesione, ma considerando il nuovo forfait, lo staff medico giallorosso effettuerà un’altra la risonanza all’inizio della prossima settimana. Garcia non ha voluto correre alcun rischio.

Fonte: Il Tempo A.Serafini

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom