Rassegna Stampa

Bruno Peres, la Roma spinge per averlo subito

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 15-01-2015 - Ore 09:33

|
Bruno Peres, la Roma spinge per averlo subito

Sabatini è alla ricerca di un esterno basso, ormai sembra chiaro. Per giugno è stato già bloccato Glen Johnson, in scadenza con il Liverpool. Ma il giocatore che interessa di più è il brasiliano Bruno Peres, di cui ieri Sabatini ha parlato al Torino. Durante il colloquio è uscito anche il nome di Darmian, che però non ha lo stesso appeal a Trigoria e poi è nel mirino del Napoli. La Roma è disposta a offrire denaro ma soprattutto giocatori per chiudere gli affari. A Ventura piace Viviani, ora in prestito al Latina. Ma nell’affare potrebbe entrare anche il prestito del giovane turco Uçan, che l’Empoli non prenderà a gennaio e che la Roma vuole mandare per qualche mese in prestito in una società che lo valorizzi. Senza contare Torosidis che il Torino ha già cercato in passato e che Garcia considera meno affidabile dell’attuale Maicon.

 

Mentre è ancora fermo il passaggio di Emanuelson all’Atalanta, ieri Sabatini ha chiuso con il collega Capozucca il trasferimento gratuito di Borriello al Genoa. Il Liverpool ha effettuato dei sondaggi per Nainggolan e Pjanic. Tra l’altro Sabatini si è riunito anche con il procuratore di Nainggolan, Alessandro Beltrami, formulando una proposta per il rinnovo del contratto da più di 10 milioni, ai quali andrà sommata la valutazione del cartellino di Astori. In difesa, poi, finché la Roma non incasserà i soldi della cessione del croato Jedvaj(l’accordo dovrebbe essere perfezionato a 8 milioni) il rumeno Chiriches non potrà arrivare, nemmeno in prestito oneroso.

Verosimile invece già a gennaio l’ingaggio di un centravanti che sostituisca Borriello. Sono sempre seguiti Denis e Bergessio, che sembrano obiettivi ragionevoli. In più c’è l’ipotesi Quagliarella.

Fonte: corsport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom