Rassegna Stampa

Buffon elogia i giallorossi

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 04-05-2014 - Ore 09:27

|
Buffon elogia i giallorossi

Complimenti al Benfica e alla Roma. Se Antonio Conte non ha fatto una gran figura giovedì sera dopo essere stato eliminato dall’Europa League, ci ha pensato ieri Gigi Buffon a tappare il buco della buona educazione«Il Benfica ha meritato la finale – ha detto a Sky -. Sono state due sfide equilibrate, magari ai punti avremmo meritato qualche cosa in più noi. I dettagli, però, in queste partite fanno la differenza: non siamo stati umiliati e non siamo usciti ridimensionati. Non è stato uno scempio: dalla nostra parte c’è il futuro e il nuovo salto in Europa».

Chapeau. E tanti complimenti anche alla Roma«In questo campionato siamo stati ancora più bravi dell’anno passato, anche perché c’è statauna squadra sorprendente come la Roma. Se noi fossimo stati un pochino più superficiali, ora staremmo magari parlando di una debacle inaspettata». Così non è stato e, quindi, i complimenti vanno anche alla Signora e alla sua voglia di vincere sempre e comunque: «Una partita importante credo sia stata quella all’inizio con il Verona in casa: grazie alla rabbia agonistica di Tevez, siamo riusciti a riprendere la gara e a vincere. Quel giorno si sono di nuovo intravisti segnali di risveglio e di veemenza».

Adesso non resta che attendere la matematica certezza del terzo tricolore di fila. Il giorno più propizio pare essere domani e potrebbe essere la terza volta in tredici anni di una festa scudetto che cade il 5 maggio. Se poi giallorossi non dovessero vincere oggi, la Juventus si confermerebbe campione indipendentemente da quello che farà domani sera ospitando l’Atalanta. In caso contrario, Buffon e compagni dovrebbero battere i bergamaschi per poter festeggiare. Con il solo pareggio mancherebbe invece ancora un punto: a livello puramente teorico, infatti, la squadra di Garcia potrebbe poi battere la Signora in casa propria domenica prossima con più di tre gol di scarto (all’andata finì 3-0) rinviando così il verdetto all’ultima giornata.

Fonte: Il Tempo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom