Rassegna Stampa

Calciopoli-Il Tar boccia il ricorso, niente risarcimento alla Juve

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 07-09-2016 - Ore 07:08

|
Calciopoli-Il Tar boccia il ricorso, niente risarcimento alla Juve

IL TEMPO - Il Tar del Lazio dice no alla Juventus sulla richiesta di indennizzo per i danni subiti dopo la revoca dello Scudetto nel 2006, l'assegnazione del titolo all'Inter e la retrocessione in Serie B (con penalizzazione). La prima sezione del tribunale amministrativo della capitale ha respinto il ricorso presentato dalla società bianconera contro Coni e Figc, col quale chiedeva un risarcimento da 443 milioni di euro.

Leggendo le motivazioni, il Tar ritiene che l’intera vicenda fosse già stata trattata in un precedente ricorso, presentato sempre dalla Juve nel 2006 e bocciato. «Il Tar - si legge nella sentenza - non può pronunciarsi se lo ha già fatto il collegio arbitrale». Mentre da ambienti legali vicini a club torinese spiegano che «verranno analizzate le motivazioni della decisione del Tar e valutata la possibilità di ricorrere al Consiglio di Stato per tutelare le ragioni del club», la Figc esprime la sua « grande soddisfazione» per la decisione presa. In Federcalcio attendono di leggere tutte le motivazioni ma, spiegano fonti di via Allegri, che «se la motivazione è questa il giudice ha accolto in pieno la tesi che sostenevamo». E se la Juve non dovesse presentare ricorso al Consiglio di stato, «sarebbe interpretato in maniera positiva».

Fonte: IL TEMPO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom