Rassegna Stampa

Calcioscommesse, Arzilli (Corriere della Sera): “Di Martino ha chiesto di non enfatizzare il nome di Gattuso”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 17-12-2013 - Ore 13:58

|
Calcioscommesse, Arzilli (Corriere della Sera): “Di Martino ha chiesto di non enfatizzare il nome di Gattuso”

Ecco le parole di Andrea Arzilli del Corriere della Sera inviato alla conferenza stampa del Calcioscommesse intervenuto a Te la do io Tokyo su Centro Suono Sport.

Cosa hanno detto i giudici?
Di Martino ha chiesto di non enfatizzare il nome di Gattuso, il salto di qualità nell’inchiesta c’è stata sicuramente nel livello dei nomi che si sono fatti è anche verò però che l’ndagine non ha avuto questo stesso tipo di salto perchè non ci sono prove certe

Ci sono nomi di dirigenti?
Al momento non ci sono prove concrete, la famosa pistola fumante non c’è esistono solo indiscrezioni. bisogna anche valutare i tentativi degli stessi indagati di creare confusione. Bisogna rimanere cauti, nell’incidente probatorio si capirà molto di più. Non si possono condannare le persone solo per dei contatti, è successo anche che Sartor avesse dei contatti con bruno conti eppure conti non aveva niente a che fare con l’inchiesta

Sono uscite i nomi delle società coinvolte?
Si conoscono le partite sospettate dette anche “chiacchierate” e tra queste ci sono partite di Inter Milan e Juve

Fonte: Centro Suono Sport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom