Rassegna Stampa

Campo Testaccio, protesta anti degrado

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 21-05-2014 - Ore 12:15

|
Campo Testaccio, protesta anti degrado

Nel pomeriggio di ieri sono stati organizzati due flashmob da Fratelli d’Italia, a cui hanno partecipato alcuni esponenti tra cui Fabrizio Ghera capogruppo in Campidoglio, Alessandro Cochi dirigente romano, Andrea De Priamo portavoce romano e Federico Rocca responsabile degli Enti locali, per denunciare la mancata riqualificazione dei due storici impianti sportivi della città: lo Stadio Flaminio e il Campo Testaccio. «Con l’amministrazione Marino è calato inspiegabilmente il silenzio. Salviamo questi due pezzi di storia sportiva della città».

Fonte: leggo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom