Rassegna Stampa

Candela e César il cuore di rigore

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 22-09-2015 - Ore 07:02

|
Candela e César il cuore di rigore

IL MESSAGGERO - "Tutti uniti per Leo. Io c'ero". Questo lo slogan che trionfava sulle magliette delle squadre Assocentauri della Polizia di Stato e una rappresentativa di glorie della Roma e della Lazio insieme ad attori e cantanti, che si sono sfidate a suon di dribbling e rovesciate sul campo Superga di Ciampino, con l'intento di raccogliere fondi per le cure necessarie al piccolo Leo, affetto dal sarcoma di Ewing. Avanti tutta, tra gol e sorrisi, con la voglia di divertirsi e divertire in una amichevole che è stata preceduta da una vera e propria invasione di campo da parte di centinaia di ragazzini della Polisportiva Città di Ciampino che, tenendosi per mano, hanno salutato il pubblico presente intonando l'Inno d'Italia e accompagnando così l'ingresso della Banda musicale della Polizia.
Sulla tribuna gremitissima una festa di palloncini tricolore, striscioni con dediche colme di affetto, "Ciampino abbraccia Leo", e cori da stadio che regalano energia e carica ai giocatori presenti, tra cui:Vincent Candela, CésareRoberto Muzzi, gli artistiEdoardo Purgatori, Marco Vivio, Niccolò Senni, Nicola Ravaglioli, Marco Aceti, Giorgio Caputo, Alessandro Serra, Gabriele Marconi, Christian Generosi, gli ex gieffiniFerdinando GiordanoeSamuele Mecucci. Palla al centro e squadre calde per il fischio d'inizio, che viene simpaticamente dato dalle madrineAntonella Salvucci, Adriana Russo, Federica Sbrenna.La partita della solidarietà, organizzata da Assocentauri calcio (ammiratissima da grandi e piccoli la supercar Lamborghini della Polizia esibita per l’occasione) e promossa daLuca Vincenzi, Marcello Cuicchi, Franco LemboeClaudio Peroni, è un connubio tra sport e spettacolo e tutti danno il massimo per rendere il pomeriggio davvero speciale. Sul terreno da gioco brillano le azioni delle uniche due atlete in campo: la bella attrice brasilianaVania de Moraese l'opinionista sportivaMonica Cattaneo"sorvegliate" a distanza dallo storico medico della RomaErnesto Alicicco.Tra un gol e l'altro, intanto, a bordo campo un piccolo esercito di pirati e personaggi della fantasia, da Minions a Frozen, si concedono agli scatti dei bambini che improvvisano una gara all'ultimo selfie e dopo i primi quarantacinque minuti si scatenano in divertenti coreografie ispirate a celebri cartoon Disney. Al termine del coinvolgente incontro, terminato in un pareggio 4-4 (reti siglate, per l’Assocentauri, daLuca Vincenzi, Bruno Santini, Federico CameluccieMonica Cattaneo, e per gli attori, daAlex Bucci, Cuicchi,Simone Surace, de Moraes), i presentatoriAnthony Peth, Fabrizio Pacificie

Fonte: IL MESSAGGERO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom