Rassegna Stampa

Capello “bacchetta” il Manchester City «Non avrei mai ceduto uno come Dzeko»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 14-09-2015 - Ore 06:55

|
Capello “bacchetta” il Manchester City «Non avrei mai ceduto uno come Dzeko»

IL MESSAGGERO - Il Manchester City ha fatto un grande errore a vendere Edin Dzeko alla Roma a detta di Fabio Capello. L'ex allenatore giallorosso ha concesso al portale bosniaco un'intervista in cui ha parlato della cessione dell'attaccante alla Roma e della sfida tra City e Juventus. «Il Manchester City ha grandi ambizioni quest'anno, puntando a vincere la Champions League. Le ragioni per cui hanno ceduto Dzeko sono sbagliate, visto che è un attaccante dotato di forza fisica, qualità e che sa giocare di squadra. Acquistare De Bruyne con parte dei soldi incassati e lasciare partire Dzeko è stata una mossa avventata», le parole dell’ex tecnico della Roma, sempre molto legato ad attaccanti con una certa forza fisica. Basti ricordare la sua ersperienza in giallorosso e i ”problemi” che aveva con Montella, dal momento che - spesso - gli ha preferito Batistuta. I citizens, martedì prossimo, affronteranno la Juventus in Champions League. «Il City ha grandi campioni, fossi stato in Allegri avrei sorriso all'infortunio di Aguero, un giocatore che ha buona tecnica, velocità e carisma». Ma Allegri pensa più ai suoi, visto che è di nuovo out Marchisio.

Fonte: IL MESSAGGERO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom