Rassegna Stampa

Carrasco ai dettagli. Garcia lo vuole martedì al raduno

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 12-07-2014 - Ore 08:51

|
 Carrasco ai dettagli. Garcia lo vuole martedì al raduno

Chilometri, intesi come esperienza, tanti, a costo zero. In attesa che la questione Benatia si sblocchi e dia una dimensione al mercato della Roma, la società giallorossa si è mossa con intelligenza, aggiungendo i tasselli giusti nei ruoli scoperti e non spendendo praticamente un euro se non per gli ingaggi, comunque in linea con quelli degli altri componenti della rosa. Ieri è stato ufficializzato l’acquisto di Urby Emanuelson: l’esterno sinistro olandese ha firmato un contratto annuale, con opzione per altre due stagioni. L’ex milanista è solo l’ultimo colpo, in ordine di tempo: prima di lui, con modalità pressoché identiche, c’erano stati gli arrivi di Seidou Keita – sarà presentato lunedì a Trigoria alle 14.30 – e dell’inglese Ashley Cole. Tre calciatori che complessivamente hanno collezionato più di 1500 presenze in carriera e la cui esperienza sarà un valore aggiunto in una stagione in cui la Roma sarà chiamata a fare bene non solo in campionato ma anche in Champions League, dove visto il ranking Uefa ad attenderla c’è un girone di ferro. A loro vanno aggiunti giovani di qualità, arrivati a basso costo: Paredes è stato preso in prestito lo scorso gennaio così come Sanabria (che però dovrebbe essere girato prima della partenza per la tournée) mentre Salih Uçan è costato, per il momento, 4 milioni e 750 mila euro. Soldi che sono rientrati dalle cessioni all’Inter di Dodò (1.2 milioni per il prestito più 7.8 del riscatto che diventerà obbligatorio dopo la sua prima presenza), all’Atalanta di D’Alessandro (2 milioni) e dal prestito oneroso (1 milione) di Marquinho agli arabi dell’Ittihad. Operazioni che hanno reso la rosa della Roma più competitiva, non intaccando il tesoretto della Champions, che servirà da un lato per gli adeguamenti contrattuali dei big (Pjanic, Castan, Gervinho) e dall’altro a completare la rosa. È in dirittura d’arrivo l’acquisto di Ferreira Carrasco: in queste ore gli agenti dell’esterno belga classe ’93 incontreranno il Monaco per sbloccare la situazione. Garcia lo vorrebbe a disposizione già martedì, la dirigenza conta di accontentarlo. A fronte di tante facce nuove, mancherà dopo 9 anni Rodrigo Taddei. «Sarò sempre un tifoso romanista – ha dichiarato a Sky – e dopo che avrò smesso di giocare mi vedrete spesso in curva. Per il momento però ho ancora voglia di divertirmi». Tra una riunione per la campagna acquisti e una per il nuovo stadio, il presidente James Pallotta si è concesso una parentesi da attore nella serie tv americana Matador, in cui interpreta se stesso nel ruolo di presidente giallorosso impegnato a rifiutare una doppia proposta d’acquisto per Totti e Gervinho. Il video da ieri circola sui social network e, ovviamente, è già diventato virale. 

Fonte: corsera (G. Piacentini)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom