Rassegna Stampa

Cassano risponde sì a Totti, ma Rossi...

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 22-03-2014 - Ore 12:00

|
Cassano risponde sì a Totti, ma Rossi...

"Sono pronto a tutto per il Mondiale e porterei Totti in Brasile".

Francesco Totti chiama, Antonio Cassano risponde.

Dopo le belle parole del capitano romanista e la riapertura del ct Prandelli, l'attaccante barese del Parma ha dichiarato al Corriere dello Sport:

"Ringrazio Prandelli, accetto la sfida. Se gioco così, è merito del Parma e rinuncio anche a mangiare...". 

PEPITO - Come scrive la Gazzetta dello Sport, atterrato due pomeriggi fa da New York, ieri Giuseppe Rossi è tornato a lavorare nel centro sportivo viola, guidato negli esercizi dal fisioterapista Luke Bongiorno e dallo staff medico della Fiorentina.

Gli stessi che hanno definito il programma dei prossimi giorni e che intanto hanno riportato Pepito a lavorare sul campo, anche se con una corsa leggera. 

BOLLETTINO MEDICO - "Rossi ha iniziato la fase riabilitativa sul campo, dopo una serie di valutazioni funzionali, che hanno confermato la buona stabilità del ginocchio e la corretta attivazione neuromotoria degli arti inferiori", ha esultato la Fiorentina nel report ufficiale.

Rimettere piede in campo già dopo due mesi e mezzo dal crac vuol dire tante cose: di certo rinforzare le certezze di Rossi e tagliare ancora un po' i tempi di recupero.

Il fine resta riportare Pepito a disposizione di Montella per Roma, sede 'finale' della Coppa Italia contro il Napoli.

 

Fonte: corsport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom