Rassegna Stampa

Castan e la difesa “Rispetto a prima è un’altra storia”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 06-09-2013 - Ore 09:30

|
Castan e la difesa “Rispetto a prima è un’altra storia”

Rigenerata la difesa, rigenerato Castan. «Zeman voleva cose differenti, mentre adesso giochiamo più vicini e per noi è meglio, riusciamo a fare un buon lavoro», il Castan pensiero. «Benatia, Maicon e De Sanctis ci stanno aiutando tanto – ha aggiunto a Sky – Adesso però dobbiamo restare con i piedi per terra perché abbiamo fatto appena due partite. Certo, quanti meno gol prendiamo meglio è. Con Garcia la cosa chiara è che la fase difensiva non riguarda solo il portiere e i quattro dietro, bensì tutta la squadra». La squadra continua la preparazione in vista di Parma. Assenti i nazionali più Ljajic (influenza) e Totti (a riposo per un pestone al piede). James Pallotta, attraverso la Asr Td Spv si è preso alcuni crediti nei confronti del club (per 52,5 milioni di euro) e lo ha fatto senza la possibilità di rifarsi nei confronti di Unicredit qualora la Roma non sia in grado di ripagarli. Accordo con l’Adecco: la società gestirà il servizio steward allo stadio Olimpico. Abbonamenti, toccata quota 21 mila.

Fonte: (Il Messaggero)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom