Rassegna Stampa

Castan ha deciso: si opera in anticipo

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 24-11-2014 - Ore 11:24

|
Castan ha deciso: si opera in anticipo

Leandro Castan si è convinto ad anticipare l’intervento chirurgico al cervello. L’operzione, inizialmente annunciata dalla società per l’inizio di dicembre, dovrebbe essere effettuato già questa settimana, forse martedì. Il difensore, che deve essere operato per un cavernoma, ha scelto di affidarsi al professor Giulio Maira, neurochirurgo di chiara fama, una delle eccellenze del Policlinico Gemelli (dove è andato in pensione da un mese) che ha operato anche Papa Giovanni Paolo II e si è occupato recentemente di Fiorello. L’operazione si terrà nella capitale: la sala operatoria sarà allestita al Gemelli, oppure presso la clinica Qusisana, dove il professor Maira opera privatamente . L’intervento sarà effettuato in anestesia generale e il brasiliano dovrà restare ricoverato per qualche giorno per completare la fase post operatoria.

Difficile stabilire con esattezza i tempi di recupero. I precedenti, avvalorati dal parere dei neurochirurghi interpellati in questi giorni, indicano in 6 mesi il periodo necessario per recuperare completamente e non correre rischi. La Roma ha offerto tutto il supporto, anche psicologico, al giocatore.

Fonte: corsport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom