Rassegna Stampa

Castan sincero: «Sono indietro». Capradossi ko

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 05-09-2015 - Ore 08:59

|
Castan sincero: «Sono indietro». Capradossi ko

IL TEMPO - MENGHI - Progressi e buoni propositi. Rudiger e Castan ieri hanno giocato per la prima volta insieme nella partitella in famiglia con la Primavera. Entrambi mandano segnali di miglioramento, il tedesco va verso la convocazione a Frosinone, mentre il brasiliano dimostra di avere piena consapevolezza del momento che sta vivendo: «Sono più critico di qualcuno su di me, devo migliorare tanto ancora, però non mollo mai. Mi resta solo da lavorare!». Allenare fisico e riflessi, poi sarà pronto. Il giovane Capradossi è tornato invece nella capitale in stampelle dopo l’infortunio accusato con l’Under 20 azzurra: lesione al legamento crociato del ginocchio sinistro e operazione in programma a Villa Stuart. Starà fuori 5-6 mesi. Gli altri due centrali giallorossi, Manolas e Gyomber, torneranno tra martedì e mercoledì a Roma e alla ripresa degli allenamenti fissata alle 9.30 di lunedì (Garcia ha concesso il weekend libero alla squadra) mancheranno anche Szczesny, Gervinho e Salah. Torosidis è rientrato in anticipo, ma ieri non si è allenato. Dzeko ha preso un colpo alla mano e non preoccupa.

Fonte: IL TEMPO - MENGHI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom