Rassegna Stampa

Catania retrocesso in Lega Pro, partirà con 12 punti di penalizzazione. Il Teramo finisce in serie D

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 20-08-2015 - Ore 10:04

|
Catania retrocesso in Lega Pro, partirà con 12 punti di penalizzazione. Il Teramo finisce in serie D

Retrocessione in Lega Pro e -12 punti per il Catania, retrocessione in Serie D e -10 punti per il Teramo e il Savona. Lo ha stabilito il Tribunale Federale Nazionale della Figc nelle sentenze emesse stamane relative al processo di primo grado al Calcioscommesse per quanto riguarda i filoni di Catania e Catanzaro.

Per il club etneo si tratta di una sentenza peggiorativa in quanto il procuratore federale aveva chiesto la retrocessione in Lega Pro e -5 punti di penalizzazione in virtù dell'articolo 24 (collaborazione e ammissione) riconosciuto dalla procura al patron, Antonino Pulivrenti. Al Catania è stata inoltre comminata un'ammenda di
150mila euro. Cinque anni di inibizione e multa di 300mila euro all'ex presidente del club etneo, Antonino Pulvirenti.

Per quanto riguarda la combine Savona-Teramo, per il club abruzzese è confermata la responsabilità diretta del patron Luciano Campitelli e quindi la retrocessione in Serie D, ma rispetto alla richiesta di -20 punti avanzata dalla procura federale la penalizzazione è stata decurtata. Lo stesso vale per il Savona.

Fonte: Repubblica.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom