Rassegna Stampa

Cech e Falcao, bye bye Premier? "Un'altra stagione così no"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 24-03-2015 - Ore 22:00

|
Cech e Falcao, bye bye Premier?

Storie diverse, finali probabilmente simili. Radamel Falcao è stato messo nell'angolo da Van Gaal al Manchester United, Petr Cech si è dovuto arrendere alla nuova generazione che avanza (al Chelsea il titolare è Courtois). In estate entrambi potrebbero cambiare aria e salutare la Premier.

CECH — Petr Cech ormai è il dodicesimo al Chelsea. In porta gioca Courtois, e lui non nasconde il malumore. "Non voglio vivere un'altra stagione così, questo è chiaro - ha spiegato Cech -. Non so quali siano le intenzioni del club, ma sicuramente la mia posizione sarà da chiarire: io voglio giocatore, non restare seduto in panchina. Sono abituato a giocare 50-60 partite in una stagione, non 15 o 20. Non è un segreto che io vorrei giocare di più, e la situazione non è cambiata".

FALCAO — Ascoltando Falcao sembra di sentire il replay delle dichiarazioni di Cech. "A fine stagione parlerò con il club, faremo un'analisi e deciderò in quale squadra per me sia meglio giocare - ha commentato il centravanti colombiano dello United -. Ogni calciatore ha bisogno di scendere in campo per essere felice. Ogni tecnico ha il suo modo di gestire il gruppo. Io cerco di comportarmi nella maniera più professionale possibile e di farmi trovare pronto nei minuti di gioco che mi concede".

 

Fonte: Gazzetta.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom