Rassegna Stampa

Champions, lista fatta ma Spalletti aspetta ancora un altro colpo

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 08-08-2016 - Ore 07:13

|
Champions, lista fatta ma Spalletti aspetta ancora un altro colpo

IL CORRIERE DELLA SERA - PIACENTINI - Rispetto al mercato della Roma degli ultimi anni, a Luciano Spalletti è già riuscito un piccolo miracolo: quello di avere a disposizione, a dieci giorni dal primo impegno ufficiale, una rosa (quasi) al completo. Non ci fossero stati gli infortuni di Ruediger e Mario Rui a rovinare i piani, oggi la Roma sarebbe coperta con almeno due scelte di qualità in ogni ruolo. A più di tre settimane dalla fine del mercato, e con una qualificazione alla Champions League da conquistare e che potrebbe garantire un bel po’ di milioni di euro, non è escluso che possano esserci ulteriori aggiustamenti - il sogno resta sempre Borja Valero, anche se da Firenze per il momento non prendono in considerazione l’ipotesi di una cessione -, ma la quasi totalità dei calciatori che saranno inseriti nella lista da consegnare alla Uefa entro la mezzanotte sarà quella su cui il tecnico potrà contare per tutta la stagione.

Tra di loro Thomas Vermaelen, impegnato fino alla tarda serata di ieri nelle visite mediche e il cui acquisto sarà ufficializzato solamente oggi. Arrivato a Fiumicino qualche minuto prima delle 14, il difensore belga ha trovato ad attenderlo circa un centinaio di tifosi. Visibilmente sorpreso e un po’ emozionato, si è limitato a qualche foto con i sostenitori giallorossi. Oggi sarà a Trigoria dove firmerà il contratto e poi sarà subito in campo con i nuovi compagni, visto che Spalletti ha programmato una doppia seduta di allenamento. A fargli da guida il suo compagno di nazionale Radja Nainggolan, che nel dargli il benvenuto sui social network ha rassicurato i tifosi romanisti su una sua permanenza in giallorosso ben oltre questa stagione.

L’ufficialità dell’arrivo di Vermaelen sbloccherà il prestito di Gyomber, che dovrebbe finire al Pescara entro la metà della settimana. Sempre in tema di difensori, è stato prolungato fino al 2019 il contratto di Leandro Castan (ora in prestito alla Sampdoria) che ha accettato di spalmare il suo ingaggio (2.8 milioni a stagione) su tre stagioni invece che su due. Iturbe piace al Sassuolo che deve sostituire Sansone ma per ora, fanno sapere da Trigoria, non c’è trattativa.

Fonte: Il Corriere della Sera -Piacentini

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom