Rassegna Stampa

Che beffa per Tovalieri. È fuori per i gol segnati

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 15-06-2013 - Ore 10:15

|
Che beffa per Tovalieri. È fuori per i gol segnati

(Gazzetta dello Sport) La Roma esce dalle finali per aver segnato, a parità di differenza reti, un gol in meno del Parma. Verdetto amaro con i baby giallorossi disperati a fine partita una volta saputo della sconfitta della Lazio e quindi della matematica eliminazione. Si comincia con una verticalizzazione di Shahinas per Verde, palla sull’esterno della rete. Verde e Cerri sembrano indemoniati, poi Rossetto fa buona guardia (11’) su tentativo di Shahinas. I tentativi della Roma sono vani, Muzzi sporca i guanti di Rossetto al 35’. 

Nella ripresa, gol annullato alla Roma al 2’: cross di Selvaggio per Trani che in mezza girata tira, Taviani, solo in area, ci mette la punta e realizza. Il fuorigioco sembra esserci. Il Parma reagisce con un mancino di Nyantakyi, Marchegiani è attento. Martinez sfiora il palo (9’), Musto non arriva alla deviazione (19’), poi Verde esalta Rossetto che va ad abbrancare sulla linea di porta. Marchegiani ferma Cerri (27’) poi è Rossetto a salvare il Parma (28’) su colpo di testa di Trani a botta sicura. Nel finale, non basta l’assedio della Roma. 

ROMA-PARMA 0-0
ROMA: Marchegiani, Selvaggio, Montefacone, Capradossi, Masciangelo, Pellegrini (dal 20’ s.t. Adamo), Shahinas, Muzzi N. (dal 1’ s.t. Trani), Verde (dal 38’ s.t. De Santis A.), Damiani, Taviani (dal 18’ s.t. Musto). All. Tovalieri.

PARMA: Rossetto, Esposito, Frare, Equizi, Pipoli, Margaglio (dal 20’ s.t. Opoku), Mauri, Nyantakyi; Torri (dal 3’ s.t. Martinez), Cerri, Boscolo. All. Lucarelli.

ARBITRO: Massimi di Termoli.

NOTE: Al 41’ s.t. espulsi Selvaggio (R) e Martinez (P) per reciproche scorrettezze. Ammoniti Mauri (P), Margaglio (P), Equizi (P), Pellegrini (R), Esposito (P).

PONTE A TRESSA (Siena)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom