Rassegna Stampa

Choupo: lo fermano solo i fax

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 10-05-2014 - Ore 11:20

|
Choupo: lo fermano solo i fax

Avviso importante per gli aspiranti al cartellino diEric-Maxime Choupo-Moting: attenzione al funzionamento del fax perché è già accaduto che il suo trasferimento sia sfumato malamente a causa di un guasto all’apparecchio di trasmissione. Fu tre anni fa, durante il mercato di gennaio. Se lo contendevano gli inglesi del West Bromwich e il Colonia. 

 

 Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, nato e cresciuto ad Amburgo da genitori immigrati in Germania dal Camerun, Eric si è fatto le ossa nelle squadre locali (Teutonia, Altona, St.Pauli) fino a firmare nel 2007 il contratto da professionista con il blasonato Amburgo all’epoca ancora nei quartieri alti del pallone germanico. 

 

 Col doppio passaporto, Eric ha giocato con le Under della Germania fino al 2010, ma poi ha optato per la Nazionale del Camerun con un bilancio di 22 presenze e 9 reti partecipando all’ultimo Mondiale e prenotando il prossimo in Brasile nel girone con i padroni di casa, Messico e Croazia. Il coloniese mancato per il fax difettoso ha poi avuto successo nel Magonza e sarebbe stato un successone se non avesse dovuto fermarsi due volte ai box per una lesione al menisco del ginocchio sinistro che ha limitato, finora, a 121 partite e 26 reti il suo cammino in Bundesliga.

Fonte: corsport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom